Formazione 4.0 Napoli e Roma

 

Il Piano Industria 4.0 Formazione permette alle aziende di ottenere un credito d’imposta pari ad una percentuale del costo medio orario dei dipendenti coinvolti nella formazione.

Nello specifico, a seconda della dimensione aziendale, è possibile recuperare, fino ad un importo massimo di 300.000,00 €, il costo del personale nella misura del:

50% per le piccole imprese;

40% per le medie imprese;

30% per le grandi imprese.

 

Possono accedere al credito le imprese residenti sul territorio nazionale, indipendentemente dalla tipologia, fatta eccezione per quelle in difficoltà finanziaria.

La formazione deve necessariamente essere volta ad acquisire o consolidare le conoscenze delle tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale Industria 4.0 e sarà erogata da soggetti accreditati presso la Regione ed abilitati a svolgere tale attività. La spesa di quest’ultima potrà essere anch’essa aggiunta al credito nella stessa percentuale prevista per la categoria d’impresa.

Il credito è cumulabile con altre misure di aiuto, anche aventi a oggetto le stesse spese ammissibili, purché il cumulo dei due incentivi non superi l’intensità massima prevista dal regolamento n. 651/2014 per gli aiuti alla formazione.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente nell’anno successivo all’erogazione della formazione, presentando il modello F24 attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Dopo la certificazione di un revisore iscritto nella categoria A. La spesa di quest’ultimo per le aziende dove non vi é l’obbligo della revisione é totalmente rimborsata aggiungendosi al credito fino ad un massimo di 5.000,00 euro.

abbiamo già finaziati 1.500.000,00 mila euro non rischiare di perdere questa occasione per far ripartire la tua impresa

Check up aziendale online

invia la tua richiesta a info@mqsconsulting.it